Arrivano i primi punti per i Cadetti del RAV (Squadra Arancio)

Domenica 28 Ottobre la squadra Cadetta del RAV è scesa in campo a Rosolina (RO) per la terza partita del campionato di serie C.

Ancora fermi a quota zero, i cadetti affrontavano il Rosolina, in una sfida Mare e Monti, con lo scopo di riuscire a muovere la classifica. Le condizioni meteo, a dir poco difficili, unite ad una squadra pesante e ben organizzata si sono rivelati un duro ostacolo da superare per i nostri atleti.
Alla fine il risultato ha premiato la squadra di casa che si è imposta con il punteggio di 15-12 rimontando il vantaggio iniziale dei cadetti RAV. Nonostante la sconfitta il primo punto di bonus è però portato a casa dimostrando oltretutto un incoraggiante miglioramento negli schemi e nei ritmi di gioco.

A conferma dei progressi le parole di Capitan Adriani: ” E’ stata una partita molto fisica e combattuta, abbiamo perso un po’ la testa per 20 minuti nel primo tempo e questo ci ha penalizzato molto. Troppi falli e 3 cartellini hanno fatto il resto. Abbiamo messo in campo tutta la nostra grinta ma non siamo riusciti a concretizzare alcune azioni che avrebbero potuto essere decisive. C’è molto lavoro da fare ma a mio parere abbiamo fatto passi da gigante rispetto alla prima di campionato”.

A fine partita arriva la notizia che i punti per il RAV saranno addirittura 4. Per un’irregolarità nella lista di gara del Rosolina la partita viene assegnata a tavolino ai cadetti del RAV (con il punteggio di 0-20) che quindi incassano e muovono ulteriormente la propria classifica.

Dopo due trasferte consecutive i Cadetti tornano finalmente tra le mura del Mandela dove Domenica 4 Novembre sfideranno il Rugby Piazzola con lo scopo di confermare i miglioramenti dimostrati nell’ultima partita e magari puntare alla vittoria.

visto 48 volte